Show Your Eva Love – Il reportage

Diluvi universali, intoppi dell’ultimo momento, problemi logistici, caos per le strade di Lucca, ambulanze, varie ed eventuali non ci hanno fermato: Show Your Eva Love è stato un successo che ci rende orgogliosi!
Questo è il reportage della piccola, grande avventura in cui ci siamo imbarcati, insieme a tutti coloro che hanno deciso di seguirci e partecipare all’evento, nella speranza che sia solo il primo passo di un lungo percorso insieme a tutti i fan italiani di Neon Genesis Evangelion.

La Genesi dell’evento

Come forse già sapete, “Show Your Eva Love” è un evento nato per festeggiare questo 2013 davvero speciale per i fan italiani di Eva.
Quello che non sapete è che l’idea del raduno ci frullava per la testa dal giorno in cui è stata annunciata l’Evangelion Night; poi difficoltà varie, legate soprattutto al lavoro, ci hanno impedito di metterla in pratica.
Inoltre, non sapevamo bene dove ambientare il nostro evento: a Torino, dove abitiamo e dove è più facile per noi muoverci? In più cinema italiani contemporaneamente alle proiezione dei film del Rebuild, lanciando l’idea di un flash mob multiplo in cosplay? O altrove, magari Milano, in modo da riunire persone da più parti d’Italia?

Logo di Show Your Eva Love

Nella nostra massima inesperienza, siamo stati folgorati dall’idea di ambientare a Lucca il nostro evento per due motivi:
1) saremmo andati in ogni caso al Lucca Comics and Games 2013;
2) sapevamo che anche molti di voi avrebbero partecipato a questa bellissima manifestazione, la terza fiera di settore del mondo.
Abbiamo deciso di legare il raduno all’estrazione del dvd edizione first press di Evangelion: 3.33, gentilmente offerto da Dynit e, a questo punto della nostra storia, si è pensato di trasformare il raduno da semplice incontro tra fan in una vera e propria “Eva Parade” per le strade della città, in data 2 novembre a partire dalle ore 16.00.
E qui sono comiciati i drammi di noi organizzatori.

Se non piove non è Lucca Comics

Nei giorni immediatamente precedenti l’evento, il meteo non ha fatto altro che darci brutte notizie.
Avevamo scelto il 2 novembre perchè fino all’ultimo secondo non abbiamo saputo la data del nostro arrivo a Lucca e per quanto tempo ci saremmo fermati, eppure il sabato era proprio il giorno indicato dalle previsioni meteo come quello a più alta probabilità di precipitazioni intense.
Nevicata è riuscito a partire per Lucca con grande anticipo ed il 31 ottobre era già a studiare percorsi alternativi per consentire all’Eva Parade di non restare imbottigliata nelle strade affollate per la fiera e per la pioggia.
L’obiettivo era collegare piazza Anfiteatro, luogo scelto per l’incontro poichè in una zona tranquilla e non vicinissima agli stand del Comics, a piazza Napoleone, in cui c’era lo stand Dynit e in cui c’era stata offerta la possibilità di fare l’estrazione finale, al riparo ed al chiuso.
Ovviamente il 2 novembre verso ora di pranzo ha iniziato a diluviare, proprio poco dopo aver finalmente trovato un miniamplificatore portatile e a batterie per avere una minima possibilità di mettere un po’ di musica durante la parata e far sentire la propria voce nel carnaio del Comics.

Noi eravamo pronti. Tutto era pronto. Ma al Lucca Comics non si è mai davvero pronti...

Tra parentesi, inizialmente avremmo voluto un megafono dotato di ingresso ausiliario… Ebbene, se questi marchingegni esistono sui cataloghi, i negozi ne sono bellemente sprovvisti e impiegano settimane e settimane per recuperarli da lontanissimi e sperduti depositi, quindi non finiremo mai di ringraziare il negozio di musica Il Cappellaio Matto di Lucca per averci fornito almeno l’amplificatore portatile, anche perchè senza un generatore sarebbe stato inutile e impossibile trasportare un amplificare normale.
La danza della pioggia al contrario nella speranza che spiovesse prima delle 16.00 non ha sortito alcun effetto e sotto una pioggia battente ci siamo recati in piazza Anfiteatro.

... perchè la pioggia è sempre in agguato!

Ore 16.00: si va in scena

Al suono della celebre opening “Zankoku na Tenshi no These”, un Nevicata munito di t-shirt di Evangelion: 3.0 e una Hikari in cosplay da Yui Ikari, con tanto di camice e cartellino del Gehirn (sì, ero Yui e non Naoko: la parrucca comprata si è rivelata più rossiccia della foto sulla scatola, ma il sottogiacca lilla e la longuette nera, oltre al nome sul cartellino, dovevano chiarire tutti i vostri dubbi! ;-P), si sono presentati in piazza Anfiteatro a un gruppo puntualissimo di partecipanti all’evento.
Come ricorderete, era previsto un Eva Check-in, che al volo abbiamo dovuto riorganizzare causa pioggia sotto le volte coperte degli ingressi alla piazza, in mezzo alla confusione di ombrelli dei passanti.

Alcuni toccanti momenti dell'Eva Check-in... *Ma come fa ad utilizzare le cuffie dell'iPod come microfono?* *Non fare domande, è tecnologia Nerv!*

Alle 16.30, dopo aver fatto a turno un paio di giri della piazza e aver recuperato altri partecipanti, per fortuna le nostre preghiere sono state ascoltate e la pioggia è cessata.
“Show Your Eva Love” è cominciato con la foto di rito in piazza ed è stato il momento in cui abbiamo capito che potevamo farcela, che nonostante tutti gli intoppi avevate risposto numerosi al nostro appello, che saremmo riusciti a portare l’evento alla sua felice conclusione.

Foto di gruppo con tutti i partecipanti all'Eva Parade. Ma quanto siamo belli belli belli in modo assurdo?

Eva Parade ed estrazione

Sotto un cielo plumbeo, ma finalmente senza pioggia, l’Eva Parade è partita alla volta di Piazza Napoleone.
Il nostro amplificatore non ha consentito ai partecipanti di godersi la nostra playlist, ma vi assicuro che molti ci hanno sentiti arrivare e hanno fatto foto a noi fan in marcia. Mi è venuto in mente che la prossima volta dovremo far girare prima la playlist, così tutti potranno ripassare i testi e cantare a squarciagola! XD
Arrivati in piazza Napoleone, ci siamo resi conto di una cosa terribile: avremmo dovuto fare l’estrazione in un padiglione del Lucca Comics allo stand Dynit, ma non tutti avevano il biglietto ed il bracciale per entrare.

Mentre procedevamo alla consegna dei biglietti, passava la seconda ambulanza a sirene spiegate con relativo spostamento della massa pedonale verso i due lati della strada...

Io e Nevicata abbiamo dovuto decidere in una manciata di secondi e abbiamo optato per un’estrazione all’aperto: solo in un secondo momento, con i partecipanti muniti di biglietto ci saremmo recati allo stand Dynit per fare almeno una foto sullo sfondo del pannello inneggiante a Evangelion: 3.33.

Matteo è il vincitore del dvd di Evangelion: 3.33 edizione first press! Notate l'entusiasmo di Gendo mentre la sua cara mogliettina Yui lo sta premiando...

Distribuiti i biglietti della lotteria maniacalmente realizzati da noi, abbiamo fatto l’estrazione e premiato il fortunato Matteo, nei panni di un gustosissimo Gendo munito di molteplici maschere!

Cala la notte, diminuisce la confusione e si può scattare la foto con alcuni amici all'esterno del padiglione di piazza Napoleone

Dopo foto e saluti con tutti coloro che non sarebbero entrati nel padiglione, ci siamo recati con gli altri partecipanti allo stand, dove Carlo Cavazzoni in persona, Direttore Esecutivo della Dynit, ci ha fotografati al grido di “Evangelion!”.
Inutile dirvi che il momento è stato epico.

Foto dei partecipanti a Show Your Eva Love presso lo stand Dynit

One more final

I momenti più simpatici per noi organizzatori sono arrivati domenica 3 novembre: eravamo spensieratamente a spasso per Lucca a goderci meritatamente e finalmente la fiera, quando siamo stati calorosamente fermati e salutati, in momenti diversi, da alcuni dei ragazzi presenti all’evento. È stato davvero piacevole vedere il vostro affetto ed il vostro entusiasmo ad evento concluso, scambiando due chiacchiere di persona su Evangelion. Speriamo che siano state poste le basi per nuove belle amicizie grazie ad Eva e per la creazione di una community vivace e vitale.

In conclusione

Il bilancio dell’evento è sicuramente positivo, se pensiamo che questo è stato il primo evento organizzato da Distopia e non ci aspettavamo una vostra risposta così calorosa.
Nonostante le difficoltà, gli intoppi e gli imprevisti, siamo più che soddisfatti del risultato finale e sicuramente organizzeremo altri eventi in futuro, quindi seguiteci perchè vi aspettano sorprese molto carine, e due o tre idee le abbiamo già in mente…

Il dvd di Evangelion: 3.33 ha trovato il suo vincitore, Show Your Eva Love si è concluso, Lucca Comics and Games 2013 anche, ma non disperate, presto ci saranno nuovi eventi legati ad Eva!

Ringraziamenti

Innanzitutto, ringraziamo nuovamente e con tutto il cuore Dynit ed il suo direttore esecutivo Carlo Cavazzoni per la gentilezza e la disponibilità.

Grazie di cuore a tutti gli amici che ci hanno aiutato a far conoscere questo evento:
Shinji Kakaroth che ha pubblicato l’articolo su nanodà.com;
Davide e la sua pagina Keep Calm and Tiro Finale, dedicata a Puella Magi Madoka Magica;
Giovanni e la sua pagina Koutetsushin jeeg ita, dedicata a Jeeg, ai robot di Go Nagai e non solo;
CaskaLangley, Lift e Kaw, i Magi di Dummy System: Neon Genesis Evangelion;
Aska89 de Le Migliori Frasi Di Evangelion, che ringraziamo anche per averci aiutato attivamente durante l’evento.

Un ringraziamento speciale va a Daniela, Jurij, Grazia, Valerio ed Alex per l’indispensabile aiuto logistico a Lucca; a Toni, Enrico, Sara, Marina, Fabrizio, Graziano, Davide, Claudia e Cristian per suggerimenti, pazienza ed idee alternative durante la ricerca forsennata del megafono.

Infine, il ringraziamento più grande va ovviamente a tutti voi che avete reso possibile “Show Your Eva Love” con la vostra partecipazione ed il vostro amore!

P.S. Per favore, mandateci tutte le vostre foto perchè vogliamo realizzare una mega galleria sul sito ed un maxi album su facebook!

Info su Hikari Horaki

Figlia degli anni '80, Hikari Horaki ha conosciuto Neon Genesis Evangelion nel 2001 e da allora non l'ha mai tradito. Finalmente ora può dire la sua!
Questa voce è stata pubblicata in Reportage e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink. Feed dei commenti.

2 risposte a Show Your Eva Love – Il reportage

  1. alexb scrive:

    Evento splendido, complimenti ancora. :)
    Ora però dovete organizzare la prossima edizione, che sia a Lucca di nuovo (perché no, sembra funzionare) o altrove. E io vedrò di impararmi anche i testi giapponesi, così la smetto di farfugliare versi a caso che somigliano solo vagamente alla canzone. XD

  2. Shinji Kakaroth scrive:

    E’ stato un piacere promuovere e partecipare all’evento, oltre ad ottenere il numero 33! XD
    Come ho detto, ho preso il BRD da giovedì, quindi nel caso di vincita avrei regalato il DVD alla cosplayer più carina (e per fortuna che non è successo perché tra Asuka e Rei-Lilith non avrei proprio saputo che decidere)! XD
    Comunque nonostante la pioggia e il casino per strada, è andato tutto bene. ^_-
    Ancora “Congratulazioni!”

Lascia un commento