4 ottobre 2015 – Evangelion compie 20 anni

4 ottobre 1995, Giappone: esattamente venti anni fa è andato in onda su TV Tokyo il primo episodio di una serie animata che avrebbe ridefinito le regole e i canoni non solo del genere mecha, ma di tutta l’animazione del Paese del Sol Levante.

4 ottobre 2015, universo mondo: a venti anni di distanza il capolavoro di Hideaki Anno è ancora argomento di discussione, confronto e divisione.

Oggi celebriamo i venti anni di Evangelion!

“Nel corso degli ultimi 12 anni non c’è stato alcun anime più nuovo di Eva.” (Hideaki Anno, 2007)

4 ottobre 2015 - Venti anni di Evangelion! - L'attacco dell'Angelo

Con queste parole Distopia ha voluto celebrare il 4 ottobre 2015, giorno in cui Evangelion ha festeggiato venti anni…
Tre giorni fa abbiamo preferito non esaminare accuratamente gli effetti ventennali dell’impatto socioculturale di Evangelion perchè ci saremmo sicuramente dilungati, e soprattutto perchè ci auguriamo di poterlo fare a fine ottobre a voce e dal vivo (forniremo maggiori dettagli al riguardo nei prossimi giorni).

In questo articolo vogliamo gettare uno sguardo sugli eventi legati a questo fantastico ventennale. Ovviamente in Giappone l’anniversario è stato celebrato con tutti i crismi!

La lettera aperta di Hideaki Anno

Per l’occasione la homepage del sito ufficiale di Evangelion è stata aggiornata.

Sito ufficiale di Evangelion

Un link porta alla lettera aperta scritta per l’occasione da Hideaki Anno:

1993年から企画を始めて1995年にTV放送が始まり、その時に作品舞台の設定年代を近未来の20年後、ジェッターマルスと同じ2015年とし、今年ついにTV版エヴァは近未来から過去の話になりました。
それでもなお、今もエヴァを作る事が出来るのは、ひとえに作品を支えてくれているファンの方々とスタッフの皆さんのお陰です。
本当に、20年間の御支援、ありがとうございました。
再び始めた新劇場版における物語を今一度終息させるべくがんばりますので、これからも、よろしくお願いします。

そして重ねて、御礼申し上げます。
ありがとうございます。

原作・脚本・監督 庵野 秀明

Lettera aperta di Hideaki Anno

Segue una nostra traduzione incompleta e approssimativa, ma che rende l’idea dei sentimenti provati da Anno nei confronti di chi ha seguito Evangelion in questi anni e ha contribuito, direttamente e indirettamente, al successo di quest’opera:

Abbiamo iniziato a pianificare Evangelion nel 1993, e ora sono passati 20 anni dalla prima trasmissione televisiva. Ciò che era un futuro prossimo è diventato il presente. Ringrazio lo staff e i fan, che hanno reso possibile la realizzazione della nuova versione di Evangelion. Sto facendo del mio meglio per quanto riguarda la versione cinematografica. Grazie a tutti, davvero grazie mille.

Hideaki Anno, sceneggiatore e regista

Le proiezioni pubbliche di Evangelion in Giappone

Proiezioni pubbliche aperte a tutti: potevano forse mancare? Ovviamente no! Il 4 ottobre 2015 alla medesima ora di 20 anni prima (18.30 ora locale giapponese) in varie località del Giappone è stato trasmesso su maxischermi visibili dalle strade e dalle piazze il primo episodio di Neon Genesis Evangelion. I fan erano in visibilio e hanno intasato internet e i social network con foto e video, ve ne diamo un piccolo assaggio:

Per vedere altre foto scattate direttamente dal Giappone da Erika (grazie per il contributo!) potete consultare questo link.

Il tributo italiano a Evangelion

Contrariamente a quanto avvenuto in Giappone, nel nostro paese la situazione non è stata delle migliori. Ci ha un po’ rattristato notare che nessuno, nè l’editore della serie TV, nè l’editore del manga, nè le emittenti televisive che hanno trasmesso la serie o i nuovi film cinematografici, abbia impiegato un paio di minuti per celebrare Evangelion

Per fortuna ci hanno pensato gli appassionati italiani: oltre a Distopia, anche Dummy System ha detto la sua in un post su Facebook di cui pubblichiamo un estratto…

[…] a vent’anni di distanza, una cosa l’abbiamo capita molto bene: quanto questa serie ci abbia resi meno stupidi. O più intelligenti, se volete. Eva non è soltanto rivoluzionario per tutti i motivi che ben conoscete. Eva è importante. E’ importante perché ha fotografato con anticipo profetico che cosa stava succedendo alla nostra società. E’ importante perché dice: senti, non ti mentirò, la vita è drammatica, dura, difficile, ingiusta, e ciononostante ne vale la pena. A dispetto di tutto, sempre. E’ importante perché ti insegna che tutti lottiamo contro qualcosa, e tutti meritiamo comprensione, e la dobbiamo agli altri. Ma è importante soprattutto perché Eva fa domande, e ti costringe a fartele. In un mondo come il nostro, dove tutti fingono e pretendono di avere le risposte, non poteva esserci fatto regalo più grande.

… e Evangelion Italian Fan ha redatto un articolo celebrativo (anche in questo caso pubblichiamo un estratto):

NGE è stato il punto di svolta.

Esattamente, perchè Evangelion non è solo una multitudine di messaggi, non è solo il periodo di depressione di un uomo.
Evangelion è rivoluzione.
Come possiamo rappresentare Neon Genesis Evangelion?
Con un dipinto, la Grande onda di Kanagawa.

È uno tsunami, un’onda che travolge il mondo dell’animazione e il macro mondo delle emozioni umane.

Evangelion Italian Fan ha anche raccolto le dimostrazioni d’affetto e di gratitudine degli appassionati italiani e le ha inviate tramite Twitter alla Khara!

Distopia ha voluto celebrare Evangelion con un rewatch di gruppo

Con un pizzico di orgoglio posso dire che, nel suo piccolo, Distopia ha voluto osare. A giugno l’ineffabile co-admin Hikari ha avuto, come suo solito, una brillante idea e me l’ha comunicata; io ne sono rimasto davvero entusiasta e l’ho proposta allo staff di Evangelion Italian Fan. Il risultato di questa collaborazione è #EVA20th #Rewatch: il progetto consiste nel (ri)guardare in contemporanea un episodio, ciascuno a casa sua, e commentarlo tutti insieme su Facebook.

Locandina #EVA20th #Rewatch - L'attacco dell'Angelo

Resoconto del primo #EVA20th #Rewatch – L’attacco dell’Angelo

Sebbene ci fosse un post ufficiale per il commento, ci sono stati prodromi di un certo livello e ben tre epiloghi (uno, due e tre)…

Per l’occasione noi di Distopia abbiamo proposto, come spunti per la pubblicazione delle foto, i temi #teamEVAcosplay, #teamacenaconEVA e #teamEVAfetish. Eccoci qua in tutto il nostro splendore!

Distopia #teamEVAcosplay #teamacenaconEVA #teamEVAfetish

Abbiamo fissato l’appuntamento per il rewatch del primo episodio, L’attacco dell’Angelo (Angel attack) (Titolo originale: 使徒、襲来 (Shito, shūrai) – Data di prima trasmissione televisiva in Giappone: 4 ottobre 1995), alle ore 21.30 del 4 ottobre ma già un quarto d’ora prima della partenza gli animi si scaldano: i fieri membri del #teamEVAfetish, ansiosi di dare inizio alle danze, pubblicano le foto delle loro postazioni video…

Postazione di Georgia

Postazione di Georgia

Postazione di Victor

Postazione di Victor

Postazione di Alberto

Postazione di Alberto

Postazione di Marco

Postazione di Marco

Postazione di Laura

Postazione di Laura

Margherita nei panni di Rei, e la sua cena

… Margherita fa la combo #‎teamEVAcosplay‬ e #‎teamacenaconEVA‬, mentre Gianluca ci rinfresca la memoria pubblicando il trailer ORIGINALE che presentava appunto la prima puntata!

Poco prima dell’inizio parte la discussione: la visione sarà in lingua originale o in italiano? Decidiamo d’imperio che sarà l’italica favella ad accarezzare le nostre orecchie, anche se c’è un imprevisto…

Gianluca C.: Io la sigla la ho in giapponese…

A pochi secondi dal via scatta inevitabilemente il delirio:

Gianluca: Comincia il nostro capodanno
Kevin: 4.0…..3.33…….2.22…..1.11…….0!

VIA! Partono canti estatici e scorrono calde lacrime per Zankoku na Tenshi no These

Sergio: Già piango sulla sigla eh, vi avviso.
Babb: Il commuoversi per la sigla #teamEVAfetish #EVA20th #Rewatch

Sebastian durante la sigla

Sebastian durante la sigla

Shinji, convocato a Neo Tokyo-3 dal padre Gendo, giunge nella città ormai deserta in quanto è stato dato l’allarme e tutti i cittadini sono fuggiti nei rifugi: un gigante mostruoso è giunto a nuoto sulla costa del Giappone e l’esercito delle Nazioni Unite non sembra essere in grado di fargli un baffo.

Alberto Tenshi-ka Ruotolo:
I believe I can fly...

Ovviamente la battaglia si svolge pericolosamente a due passi da Shinji e il nostro beniamino viene salvato da Misato Katsuragi (che gli aveva inviato una foto non proprio safe for work).

Sara: Convincere un adolescente a presentarsi ad un incontro: lo stai facendo bene.

In seguito all’esplosione di una bomba N² lanciata contro l’Angelo, il veicolo di Misato viene ribaltato dall’onda d’urto. Mentre Misato è preoccupata solo per la propria automobile e il vestito…

Claudio: Misato #supportailmercatogiapponese

… Shinji ha problemi di altra natura.

Shinji: “Mi è entrato qualcosa in bocca!”
Nevicata: mmmmmh -___________-

Misato conduce Shinji al quartier generale della Nerv, un’agenzia militare alle dirette dipendenze delle Nazioni Unite.

L’avanzata dell’Angelo è stata rallentata dalla bomba, ma il mostrillo si sta rigenerando velocemente e la ripresa dell’attacco pare imminente.
Dapprima Shinji conosce la dottoressa Ritsuko Akagi…

Pippo: “E così lui sarebbe il fœrst children?”
Luigi: Cavolo che sopracciglia Ritsuko!

… e poi giunge al cospetto di suo padre Gendo, che non incontrava da tre anni. Gendo, comandante della Nerv, gli ordina di salire a bordo di un robottone, l’Evangelion 01, e andare a combattere l’Angelo.

Marina: Gendo padre dell’anno, comunque. Sempre.
Simone:
Davanti alla culla, Gendo dice al figlio neonato: Shinji, get in the robot!

Nonostante Misato tenti pateticamente di convicerlo…

Misato: “Sei un ometto, no?”
Andrea: Ti slinguazzerò tra 25 puntate e un film!

Shinji si rifiuta e Gendo convoca un altro pilota, Rei Ayanami, e le ordina di andare a combattere.

Claudio: Via con l’operazione “senso di colpa”
Vittoria: “Come sempre sono inutile” l’autocritica è sempre sintomo di maturità, Shinji.

La ragazza, sebbene sia gravemente ferita, obbedisce all’ordine, ma l’Angelo pare aver individuato il quartier generale della Nerv e l’esplosione da lui provocata fa staccare dal soffitto alcune lampade che stanno precipitando su Shinji, quand’ecco che l’Eva 01 si attiva spontaneamente e con la mano protegge il ragazzo. Shinji, ripresosi dallo shock, si avvicina a Rei: le ferite si sono riaperte e la ragazza gronda sangue come un maiale sgozzato. A questo punto Shinji, seppur a malincuore, decide di salire a bordo dell’Eva.

Hikari: Settaggio sulla lingua giapponese! Sennò nun parte!

Gendo è soddisfatto poichè “tutto procede secondo i piani”.

Fuyutsuki: “Sei davvero convinto della tua scelta?”
Gendo: *Sorriso di soddisfazione*
Andrea: road to epic fail
Luigi: Evangelion sono i dettagli velati
Claudio: Ragazzi Shinji è salito, siamo salvi. Ah no aspè

L’episodio si conclude con l’Angelo e l’Eva uno di fronte all’altro…

Misato: “Shinji, non morire”
Hikari: perchè ci sono altri 25 episodi 2 film e un rebuild!
Pippo: Questi arrivano verso la ventesima puntata e gli tagliano i fondi…già ho capito come va a finire

Sigla di coda, Fly Me to the Moon

Sebastian durante la sigla di coda

Sebastian durante la sigla di coda

… e anticipazioni del prossimo episodio!

Le menzioni d’onore vanno agli eroi dell’#teamEVAlag

Luigi: Sto indietro di una 30ina di secondi ahahaha
Vittoria: io sto ancora lottando contro il pc.. fate conto che sia quella che entra in sala a film già iniziato… CI SONO!!! parto dal minuto 14!!!

… e a Gianluca G. scelto come miglior cronista della serata

Gianluca G.: Mah, secondo me questa serie non avrà futuro, tempo qualche mese e non sentiremo più parlare di questo Evangelion

Ringraziamenti

Innanzitutto voglio ringraziare ancora una volta Hikari, mente e cuore del progetto #EVA20th #Rewatch, senza la quale non ci sarebbe stata questa splendida idea.
I miei ringraziamenti vanno anche a Evangelion Italian Fan: grazie per condividere con noi di Distopia le vostre idee e per accogliere sempre le nostre proposte con energia ed entusiasmo; ci auguriamo che questa sinergia continui e si intensifichi nei tempi a venire.
Infine lasciatemi ringraziare tutti voi, amici e appassionati di Evangelion, che avete reso possibile tutto questo e siete stati l’elemento indispensabile a rendere unica e indimenticabile questa prima sessione di #EVA20th #Rewatch.
Durante questo evento ci siamo divertiti tantissimo: dall’ideazione al momento di commentare e festeggiare tutti assieme, alla scrittura di questo riassunto. Speriamo che anche voi vi siate divertiti tanto quanto noi.
Grazie a tutti e “Congratulazioni! おめでとう!”

#EVA20th #Rewatch continuerà?

Per chi si fosse perso il primo evento di #EVA20th #Rewatch, il prossimo appuntamento è fissato per le 21.30 di domenica 11 ottobre; guarderemo tutti insieme “Soffitti sconosciuti”, il secondo episodio di Evangelion!

L’emozione continua!

Info su Nevicata

Appassionato di cartoni animati e fantascienza, Nevicata rimane inevitabilmente folgorato da Neon Genesis Evangelion. Nel 2003 apre il sito Distopia.
Questa voce è stata pubblicata in Considerazioni e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink. Feed dei commenti.

Lascia un commento