Before the Impact – Anticipazioni della mostra di Georgia Belletti a Legacy of Evangelion


L’evento Legacy of Evangelion, all’interno della rassegna NipPop 2016 (Bologna, 20-21-22 maggio), ospiterà conferenze, proiezioni e mostre: in questo articolo vi faremo qualche piccola anticipazione della mostra Another Impact di Georgia Belletti e del dialogo che si è svolto tra noi di Distopia e l’artista.

Adam

Adam - Georgia Belletti Filippo: È interessante l’associazione tra il Gigante di Luce e l’embrione: quest’ultimo è impiantato in una mano che di umano ormai ha ben poco…

Georgia: Ho voluto rappresentare il dualismo grafico della figura di Adam e la mostruosità del gesto di Gendo; tutto ciò cela anche il forte contrasto nella figura del personaggio oltre che in quella dell’Angelo.


Sachiel

Sachiel - Georgia Belletti F: Sachiel è l’Angelo di Evangelion per antonomasia. Perché lo hai associato all’Albero della Vita? Cosa rappresentano gli scampoli di frasi del collage?

G: Ho accostato Sachiel all’Albero della Vita perché fosse simbolo dell’inizio di un percorso di crescita, sia per i protagonisti di Evangelion che per gli spettatori.
Le frasi sono tratte da dialoghi, riflessioni e monologhi nell’arco della serie originale; sono state inserite per dissimulare la prima impressione che l’anime poteva dare e confermare la profondità psicologica che pian piano verrà mostrata.


Ramiel

Ramiel - Georgia Belletti Ilaria: Qui Ramiel sembra avvolto tridimensionalmente da elementi geometrici che diventano paesaggio urbano.

G: Le geometrie si fanno spigolose, in un gioco di chiaroscuro e colori; Ramiel è mostrato nell’atto di lanciare il suo attacco e di conseguenza l’equilibrio grafico è in bilico.


Gaghiel

Gaghiel - Georgia Belletti

F: Questa tripartizione della tavola denota un gusto tipicamente nipponico…

G: La tripartizione che vuole richiamare la forma d’arte Ukiyo-e, con onde a ricordare la famosissima Grande onda di Kanagawa di Katsushika Hokusai; una piccola parentesi va fatta su come queste onde sono state realizzate: ho tratto ispirazione dal modo di ridisegnare le onde giapponesi in stile americano del grande tatuatore Don Ed Hardy e le ho tinteggiate di rosso per omaggiare le tre nazionalità di Asuka e il suo colore emblematico.


Ireul

Ireul - Georgia Belletti F: L’attenzione ai dettagli è notevole… Il codice binario associato al simbolo di minaccia biologica evidenzia la natura di virus organico e informatico dell’Angelo…

G: Ed è esattamente questo che deve trasmettere. Oltre ad adottare una rappresentazione grafica d’impatto e coerente ho cercato di dare un tocco personale alla tavola.


L’artista

Georgia Belletti, italo-greca, classe 1990, è una giovane artista autodidatta; nel 2011 comincia il suo apprendistato presso lo studio di tatuaggi Body Decorators a Bologna.
Pagina Facebook: Georgia Belletti aka Geo the Greek


Allora, vi è venuta l’acquolina in bocca? Ormai manca pochissimo e non potete perdervi Another Impact per nulla al mondo!

Dove e quando si terrà la mostra?

Come le altre mostre di Legacy of Evangelion, Another Impact si terrà presso Dynamo, la Velostazione di Bologna (Via dell’Indipendenza 71/z) e verrà inaugurata giovedì 19 maggio alle ore 18.30. La mostra sarà visitabile da venerdì 20 a domenica 22 maggio, dalle ore 10 alle ore 19.

Volete portare a casa le tavole che compongono la mostra di Georgia?

Bene, siete molto fortunati perché tutte le tavole appariranno sul catalogo ufficiale di Legacy of Evangelion, realizzato da Ivan Ricci aka kawaii-style e acquistabile tramite crowdfunding in due versioni, standard (100 copie) e limited (20 copie).
Sempre tramite il crowdfunding potrete acquistare le stampe delle cinque splendide tavole pubblicate in questo articolo.
Cataloghi e stampe saranno disponibili anche durante i tre giorni di NipPop 2016.

E il resto del dialogo?

Il dialogo nella sua interezza costituirà le didascalie delle tavole esposte nella mostra, sarà pubblicato sul succitato catalogo e apparirà prossimamente su Distopia.

NipPop 2016 è organizzato dall’associazione culturale NipPop – Giappone all’infinito.
Legacy of Evangelion è coordinato da EIF in collaborazione con Ivan Ricci aka kawaii-style e Distopia Evangelion.