Intervista ad Arianne (Komm, süßer Tod) – Italiano/English

Tutti i veri fan di Evangelion conoscono la splendida canzone Komm, süßer Tod, ma non molti conoscono l’artista che ha interpretato questo brano…

Stiamo parlando di Arianne Schreiber, in arte semplicemente Arianne!

Nata in Sud Africa, a 19 anni Arianne si è trasferita nel Regno Unito e, oltre a Komm, süßer Tod, ha interpretato anche un altro bellissimo brano per “The End of Evangelion”, Everything You’ve Ever Dreamed, poi escluso dalla versione finale del film. Entrambe le canzoni sono state composte da Shiro Sagisu, con testi originali scritti da Hideaki Anno in persona, successivamente adattati in inglese da Mike Wyzgowski.

Oltre a questo si conoscono ben poche informazioni su di lei, ma noi di Distopia Evangelion siamo riusciti a ottenere un’intervista esclusiva in cui l’artista ci racconta di sé, della sua musica e della sua esperienza legata a “The End of Evangelion”.

Avventuriamoci insieme alla scoperta di questa poliedrica artista…

Arianne – Smash The Box

Ciao, Arianne, potresti darci qualche informazione su di te? Fino a qualche anno fa non era possibile risalire a te e alla tua carriera in nessun modo, se non tramite un post sul forum di EvaGeeks.
Sono una cantante, ballerina e attrice. Ho cantato con George Michael, Alabama 3, Schwein, KMFDN, Stylophonic e molti altri, apparendo anche su MTV Italia. Ho trascorso molto tempo in tournée e in sala di registrazione in Italia e per tutta l’Europa. Ora vivo in Australia, insegno aerial yoga, sono una chef vegana nonché un’artista di burlesque, e sto continuando a scrivere e registrare per Smash The Box.

Come sei venuta in contatto con la produzione di “The End of Evangelion”, e quindi con Shiro Sagisu?
Sono stata messa in contatto con la produzione da un famoso compositore, Rob Davis.

Conoscevi già la serie? Chi è il tuo personaggio preferito?
Non conoscevo la serie, pertanto è stata una scoperta enorme. Non sono sicura di chi sia il mio personaggio preferito…

Arianne – Komm, süßer Tod (2012 version) - Smash The Box

Everything You’ve Ever Dreamed e Komm, süßer Tod sono due magnifici brani, rispettivamente un’ode d’amore e una preghiera di morte. I testi originali, firmati da Hideaki Anno, sono molto intrisi di pessimismo rispetto alla versioni finali. Ricordi i tuoi sentimenti, le tue emozioni/sensazioni mentre leggevi i testi e/o interpretavi i brani? Quale canzone preferisci tra le due? Quale hai preferito interpretare?
Amo entrambe le canzoni. Ricordo di essere stata davvero entusiasta di trovarmi in Giappone e di registrare in alcuni fantastici studi con gente di grande talento. Per me è stato davvero un onore.

Secondo te perché alla fine nel film hanno usato un brano piuttosto che un altro?
Komm, süßer Tod è un perfetto mix agrodolce. Comunica tristezza ma la musica è in contrasto con il testo… Questa giustapposizione la rende perfetta per un finale tanto drammatico.

Arianne – iCon

Hai due gruppi, iCON e Smash The Box. Puoi parlarcene?
iCon è prodotta da Mike Chapman (il produttore di Blondie, Tina Turner, Suzie Quatro) ed è più orientata verso il rock’n’roll; Smash The Box è una fusione di dance e synth analogici, spazia su tutti gli argomenti, dal sesso alla spiritualità, e me ne occupo assieme al mio produttore Marc Dolley che vive nel Regno Unito. Lavoriamo molto online ma viaggiamo per incontrarci e lavorare in studio assieme. Sono entusiasta perché questo progetto sta venendo particolarmente bene e dovrebbe essere disponibile presto.

Nel 2012 con il tuo progetto Smash The Box hai registrato una nuova versione di Komm, süßer Tod. Un tributo ai tutti i tuoi fan e a quelli della serie?
È stato un tributo ai miei fan.

Che cosa pensi del “Rebuild of Evangelion”? Secondo te era davvero necessario?
La creatività è sempre necessaria.

Ci sarà occasione di vederti partecipare in quello che sarà l’ultimo capitolo di questa “Nuova Versione Cinematografica”?
Mi piacerebbe davvero essere coinvolta… Ci ho provato, ma non è stato facile entrare in contatto con la produzione.

Se avete alcune domande per Arianne, scrivetele nei commenti all’articolo e gliele inoltreremo.

Marco “C’est Disco” Gargiulo
Si ringraziano per le traduzioni Luca Moretti e Sara Porello


Each Evangelion true fan knows the wonderful song Komm, süßer Tod, but few know the artist who performed this song…

We’re talking about Arianne Schreiber, simply known as Arianne!

Born in South Africa, Arianne moved to the U.K. when she was 19. Besides Komm, süßer Tod she sang another beautiful song for “The End of Evangelion”, Everything You’ve Ever Dreamed, but this song was then left out from the final version of the movie. Both songs were composed by Shiro Sagisu and the original lyrics were written by Hideaki Anno himself, and then translated into English by Mike Wyzgowski.

Apart from those things, people don’t know very much about her. But we at Distopia Evangelion have been able to get an exclusive interview with her, where she talks about herself, her music and her experience with “The End of Evangelion”.

Let’s find out together who this multifaceted artist is…

Hello, Arianne, could you give us some information about you? Until a few years ago it wasn’t possible to trace anything about you and your career, except for a post on EvaGeeks forum.
I am a singer, dancer and actress. I have sung with George Michael, Alabama 3, Schwein, KMFDN, Stylophonic, Crookers and many others, even appearing on Italian MTV channel. I have spent much time touring and recording in Italy and throughout Europe. Now I live in Australia, I teach aerial yoga, I am a vegan chef as well as a burlesque artist, and still writing and recording for Smash The Box.

How did you get in touch with “The End of Evangelion” production, therefore with Shiro Sagisu?
I was introduced by a famous songwriter called Rob Davis.

Did you already know the series? Who is your favourite character?
I didn’t know the series so it was a great revelation. I’m not sure who my favourite character is…

Everything You’ve Ever Dreamed and Komm, süßer Tod are two magnificent songs, an ode of love and a prayer of death, respectively. Hideaki Anno’s original lyrics are really soaked with pessimism compared to the final versions. Can you remember your feelings and vibes while you were reading the lyrics or performing the songs? Which one do you prefer between the two songs? Which did you prefer to perform?
I love both songs. I remember being very excited to be in Japan and to be recording in a few different amazing studios with such talented people. It was really an honor.

In your opinion, why did they use a song rather than the other at the end of the movie?
Komm, süsser Tod is the perfect mix of bittersweet. It conveys sadness but the music contrasts with the lyrics… this juxtaposition makes it perfect for such a dramatic end.

You sing in two bands, iCON and Smash the Box. Could you tell us about them?
iCon is produced by Mike Chapman (producer of Blondie, Tina Turner, Suzie Quatro) and is more rock’n’roll based; Smash The Box is a fusion of dance and analogue synths, it covers all topics from sex to spirituality and I make it with my producer Marc Dolley who lives in the U.K. We do a lot of stuff online but also travel to meet to work in the studio together. I’m excited as this project is coming along really well and should be available soon.

In 2012, with your project Smash The Box, you recorded a new version of Komm, süßer Tod. Was it a tribute to your fans and those of the series?
It was a tribute to my fans.

What do you think about “Rebuild of Evangelion”? Do you think it was really necessary?
All creativity is necessary.

Is there any chance to see you involved in the forthcoming last chapter of “Evangelion: New Theatrical Edition”?
I wish I had… I did try, but it wasn’t easy to get in touch.

Marco “C’est Disco” Gargiulo
Translation by Luca Moretti and Sara Porello

Info su C'est Disco

Grande appassionato di musica, ha scoperto prima la colonna sonora che l’anime di Neon Genesis Evangelion, per non abbandornalo mai più.

Questa voce è stata pubblicata in Interviste e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink. Feed dei commenti.

Lascia un commento