Anime Night Sci-Fi – Evangelion e il rinascimento dell’animazione giapponese: la rassegna di eventi

Ecco a voi la presentazione ufficiale del ciclo di eventi Anime Night Sci-Fi – Evangelion e il rinascimento dell’animazione giapponese all’alba del terzo millennio, di cui abbiamo fornito l’anteprima a novembre 2016, e che durerà da aprile a giugno 2017.

Il MUFANT prosegue la rassegna di eventi dedicata al fantastico giapponese e presenta Anime Night Sci-Fi, con mostre e ciclo di incontri dedicati alla stagione d’oro dell’animazione fantascientifica giapponese degli anni ’90/2000, a cura dell’Associazione Culturale EVA IMPACT.

Il progetto Anime Night Sci-Fi – Evangelion e il rinascimento dell’animazione giapponese all’alba del terzo millennio ruota attorno alle serie fantascientifiche della mitica Anime Night, contenitore televisivo di animazione nipponica lanciato nel 1999, con anime del calibro di Cowboy Bebop e Golden Boy, e conclusosi nel 2010 con la trasmissione del film Inuyasha: The Final Act.

Discuteremo assieme non solo di Evangelion ma anche di serie come Blue submarine no. 6, Cowboy Bebop, Last Exile, Punta al Top 2! DieBuster (con riferimenti anche a Punta al Top! GunBuster) e Trigun; a queste serie si aggiungerà anche Abenobashi – Il quartiere commerciale di magia, anime parodistico della Gainax, che, oltre a condividere con Evangelion alcuni episodi con tematiche cupe come la morte e la crescita dell’individuo, che si alternavano a episodi divertenti e scanzonati, presenta tematiche prettamente fantascientifiche, come l’esistenza degli universi paralleli e un gustosissimo episodio parodia del genere mecha, con citazioni di molte famose serie animate robotiche.

Anime Night Sci-Fi – Evangelion e il rinascimento dell’animazione giapponese all’alba del terzo millennio - Illustrazione di Ilaria Ticino, grafica di Ivan Ricci

Il primo aprile, in occasione del primo incontro di questa rassegna, verrà presentata ufficialmente l’Associazione Culturale EVA IMPACT anche a Torino, dopo Cava de’ Tirreni e Milano, si darà il via alla campagna tesseramenti e verrà presentato il volume Evangelion Impact, a cura di Ivan Ricci, destinato ai Soci Sostenitori dell’Associazione Culturale EVA IMPACT.
Inoltre verranno inoltre inaugurate tre mostre tributo a Evangelion, visitabili fino al 14 maggio: Evangelion Impact, che coinvolge numerosi artisti italiani, a cura di Ivan Ricci; Another Impact, mostra personale di Georgia Belletti; Italian Impact, mostra personale di Andrea Gatti.
Infine per tutta la durata del primo appuntamento ci saranno interventi con esperti di animazione e appassionati di Evangelion, nonché incontri con alcuni degli artisti di cui sono esposte in mostra le opere.

Ecco il calendario completo degli incontri:

• sabato 1° aprile 2017
Anime Night Sci-Fi #1Neon Genesis Evangelion, Cowboy Bebop e Trigun: i tre alfieri del rinascimento anime all’alba del terzo millennio;

• domenica 9 aprile 2017
Anime Night Sci-Fi #2Blue submarine no. 6 e Last Exile: sperimentazioni in computer grafica, fino al Rebuild of Evangelion;

• domenica 14 maggio 2017
Anime Night Sci-Fi #3L’Apocalisse è Donna: La rivoluzione delle figure femminili in Evangelion e Utena;

• sabato 10 giugno 2017
Anime Night Sci-Fi #4Punta al Top 2! DieBuster e Abenobashi: uno sguardo al Fantastico dello studio Gainax.

Tutti gli incontri avranno luogo presso il MUFANT – MuseoLab del Fantastico e della Fantascienza di Torino, situato in via Reiss Romoli, 49/bis.

Info su Hikari Horaki

Figlia degli anni ’80, Hikari Horaki ha conosciuto Neon Genesis Evangelion nel 2001 e da allora non l’ha mai tradito. Finalmente ora può dire la sua!

Questa voce è stata pubblicata in Eventi e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink. Feed dei commenti.

Lascia un commento