2017, l’Anno Decisivo

Carissimi amici e lettori, siamo arrivati alla fine di questo incredibile 2017 e, come ogni anno, è tempo di tirare le somme e di fare bilanci.
Come da tradizione, ripercorreremo insieme i momenti più importanti degli ultimi 12 mesi, per poi fare qualche anticipazione sui nostri buoni propositi per il 2018, con la consapevolezza che quest’anno abbiamo fatto molta, molta strada.

Il 23 dicembre 2016 alcuni degli autori di Distopia Evangelion insieme ad altri appassionati di Evangelion e animazione giapponese hanno fondato l’Associazione Culturale EVA IMPACT, che si occupa non solo di Neon Genesis Evangelion e delle opere di Hideaki Anno, ma anche dell’analisi e della diffusione di tutte le opere affini a Evangelion per genere, tematiche e stile.

Associazione Culturale EVA IMPACT

La fondazione dell’Associazione ha generato un vero e proprio cambio di rotta per il sito Distopia, che si è occupato degli aspetti contenutistici degli interventi che EVA IMPACT ha organizzato in giro per l’Italia (uno dei motti di questo 2017 è stato proprio: “Evangelion in quante più regioni!”), ottenendo la possibilità di implementare le collaborazioni e conquistare sempre più credibilità presso addetti ai lavori e organizzatori delle fiere di settore.

È stato faticoso? Sì. Ne è valsa la pena? Decisamente.
La moltiplicazione degli eventi è stata fatta a svantaggio del nostro stesso tempo libero e, a volte, del nostro meritato riposo: ci sono stati mesi in cui tutti i weekend c’erano impegni e interventi e settimane intere in cui, dopo esserci dedicati ai nostri lavori – che sono in altri settori e ovviamente hanno la priorità – abbiamo passato le serate fino alle 2 o alle 3 di notte a organizzare/scrivere/contattare/decidere, lottando contro imprevisti e inconvenienti, congiunture astrali avverse ed evitabilissime sconsideratezze…

D’altronde abbiamo preso parte alla fondazione dell’Associazione con la consapevolezza dell’impegno che ci sarebbe voluto e i risultati di questo impegno costante e serio sono i frutti che abbiamo raccolto in giro per la penisola, agli incontri ai quali in tanti avete partecipato e avete dimostrato il vostro sostegno, anche decidendo di associarvi.

Il 2017 è stato l’Anno Decisivo per noi… E per Evangelion?

Il 2017 di Evangelion

Fervono i lavori per Evangelion: 3.0+1.0 / Evangelion: Final: le conferme sono arrivate da Akihiro Yamauchi, produttore di Shin Godzilla, nonché dalle foto pubblicate in più occasioni sul profilo twitter dello Studio Khara, fino a sfociare nella key visual / locandina pubblicata sul sito e sui social ufficiali di Eva.

Sito ufficiale di Evangelion aggiornato - Key visual di Tatsuya Kushida

Lo Studio Khara ha contribuito a fondare il Project Studio Q che si occupa di produzione di animazione CG e si dedicherà al prossimo film di Evangelion, mentre la Gainax è stata condannata a pagare 100 milioni di yen alla Khara.

Il 19 luglio 2017 è ricorso il ventennale dell’uscita cinematografica in Giappone di The End of Evangelion, che noi abbiamo celebrato in molti modi e con una serie di panel sul tema.

Il 1° Anno di EVA IMPACT!

Da dove cominciare? Abbiamo partecipato davvero a tante fiere – Cavacon, Cartoomics, Torino Comics, Napoli Comicon, Etna Comics, San Giorgio Brick Expo, Romics XXII, Lucca Comics – concentrandoci su panel dai contenuti diversi: l’analisi degli elementi che hanno portato al successo la serie originale del 1995, i 10 anni del Rebuild of Evangelion e soprattutto i festeggiamenti per il ventennale di The End of Evangelion.
Al Comicon di Napoli abbiamo anche partecipato all’incontro dedicato ai Cento anni dell’animazione giapponese organizzato da Animeclick, di cui vi postiamo una foto ricordo.

Comicon 2017 - Italo Scanniello, Carlo Cavazzoni, Filippo Petrucci e Alessandro Falciatore: tutto il settore riunito al gran completo

Molti sono stati gli ospiti e amici che hanno partecipato ai nostri interventi, consentendo di dare un taglio sempre diverso agli argomenti portanti che abbiamo alternato di volta in volta… Li ringraziamo ancora per l’amicizia e la disponibilità: Alessandro Falciatore, webmaster di Animeclick; Carlo Cavazzoni, direttore esecutivo di Dynit; Italo Scanniello e Paolo Solazzo, autori di Anime & Manga [ITA]; il gruppo cosplayer Evangelion Geist; tutti gli artisti della mostra “Evangelion Impact” e gli autori dell’omonimo volume, e in particolar modo tutti coloro che hanno partecipato alle tavole rotonde e agli incontri.
Grazie a Dynit anche per aver autorizzato la proiezione del film Evangelion: 1.0 – You Are (Not) Alone all’interno del Romics XXII.
Infine grazie agli organizzatori e agli staff di tutte le manifestazioni a cui abbiamo avuto l’onore e il piacere di partecipare.

Evangelion Impact

Uno dei progetti più impegnativi dell’anno è stato sicuramente la realizzazione del volume Evangelion Impact, riservato ai Soci Sostenitori dell’Associazione Culturale EVA IMPACT: 64 pagine che ospitano numerosi articoli di approfondimento su tutto l’universo Evangelion e le 32 tavole, ad opera di 21 artisti italiani, che compongono la mostra tributo itinerante Evangelion Impact Exhibit, a cura dell’illustratore e graphic designer Ivan Ricci.

Il volume Evangelion Impact a cura di Ivan Ricci, arricchito da due sketch di Matteo De Longis

La mostra è stata ufficialmente presentata il 1° aprile 2017 al MUFANT – MuseoLab del Fantastico e della Fantascienza di Torino ed è rimasta in esposizione per più di 7 settimane!
Oltre a Torino, la mostra è stata ospitata al Napoli Comicon, all’Etna Comics, al San Giorgio Brick Expo (ringraziamo per la partecipazione alla manifestazione l’artista Matteo De Longis) e al Romics XXII, con grandissimo successo di pubblico.

Anime Night Sci-Fi

Il 1° aprile 2017 abbiamo inaugurato al Mufant – MuseoLab del Fantastico e della Fantascienza di Torino anche il progetto Anime Night Sci-Fi: abbiamo realizzato un ciclo di conferenze e interventi vari, che si sono tenuti per tutta la primavera, sulla stagione d’oro dell’animazione giapponese degli anni ’90/2000 e il collante tra tutte le varie serie analizzate – da Cowboy Bebop a Trigun, da Blue Submarine n.6 a Last Exile – è stato proprio la mitica Anime Night.

Anime Night Sci-Fi – Evangelion e il rinascimento dell’animazione giapponese all’alba del terzo millennio - Illustrazione di Ilaria Ticino, grafica di Ivan Ricci

Il maxi-evento di inaugurazione del 1° aprile ha visto la partecipazione di numerosi ospiti: oltre ai già citati Ivan Ricci, Italo Scanniello e Paolo Solazzo (quest’ultimo in modalità video-tributo), hanno partecipato gli artisti Federica Di Meo, Francesco Franzoi, Andrea Gatti, Cristina Guidetti e Ilaria Ticino, moderati dal bravissimo Alex Ziro di Animeclick; sono intervenuti anche l’autore e collezionista Fabrizio Modina, il gruppo Harajuku Fashion Walk di Torino e l’orientalista Luca Bruno: grazie! Grazie! Grazie!
Abbiamo avuto possibilità di inserire anche una serie amatissima extra Anime Night, La Rivoluzione di Utena, grazie al meraviglioso intervento di Cristina “Lift” Bignante del Dummy System, che ci ha aiutati a ripercorrere l’universo dei personaggi femminili nella fantascienza giapponese all’interno di un percorso dedicato nel mese di maggio alle figure femminili tra letteratura e animazione.

Cartoons on the Bay a Torino

Filippo Petrucci e Shinichiro Watanabe

Sempre ad aprile abbiamo partecipato al Cartoons on the Bay, ospitato per la prima volta in una location comodissima per noi, ovvero a Torino. L’ospite d’onore è stato Shinichiro Watanabe, proprio l’anno in cui ci siamo dedicati tra le altre cose a Cowboy Bebop, capolavoro di questo grande regista, e durante la manifestazione abbiamo assistito all’anteprima nazione dell’incredibile Shin Godzilla di Hideaki Anno, portato nei cinema a luglio da Dynit e QMI Stardust.

Romics XXII

Il 7 ottobre abbiamo partecipato ufficialmente al Romics XXII edizione, con una conferenza che non solo celebrava i 10 anni del Rebuild of Evangelion, ma analizzava le differenze tra i primi 6 episodi della serie del 1995 e il film Evangelion: 1.0 – You Are (Not) Alone, proiettato in coda all’evento.

Romics XXII edizione - Ilaria Azzurra Caiazza e Carlo Cavazzoni

All’incontro ha partecipato anche Carlo Cavazzoni, al quale l’Associazione Culturale EVA IMPACT ha consegnato l’attestato dedicato a Dynit “Amico di EVA IMPACT” per l’impegno nella diffusione di Neon Genesis Evangelion e per il costante supporto alle nostre attività associative.
Ringraziamo ancora una volta lo staff del Romics, che ha molto pubblicizzato il nostro intervento – con la presenza del nipponista Luca Moretti – e la mostra “Evangelion Impact Exhibit” – rappresentata in conferenza dall’instancabile Ivan e dagli artisti Francesco Franzoi e Diana Mercolini – e tutti coloro che hanno partecipato all’incontro!

“Evangelion: 20+10” al Lucca Comics & Games 2017

Anche quest’anno la gestione del Romics si è inserita all’interno dell’organizzazione dell’evento per il Lucca Comics: Evangelion: 20+10, con cui abbiamo voluto festeggiare in un intervento unico di circa 2 ore sia il ventennale di The End of Evangelion che il decennale del Rebuild of Evangelion.
L’intervento è stato aperto dall’esibizione dei cosplayer del gruppo Evangelion Geist e dal cosplayer di fama internazionale Maolo’s Cosplay, proveniente da Hong Kong con il suo meraviglioso Eva-02.

Lucca 2017 - Evangelion Geist, Maolo's Cosplay e Gianluca Gualandris

È stato il più amarcord di tutti gli interventi dell’anno: con gli amici di Anime & Manga [ITA] abbiamo ripercorso quelli che per noi sono stati i momenti più significativi di The End of Evangelion, spiegando cosa per noi ha rappresentato quest’opera oltre che per il Giappone e per il mondo dell’animazione; abbiamo sottolineato il legame tra il film del 1997 e il Rebuild e puntato poi l’attenzione anche su Hideaki Anno, lo studio Khara, la depressione del regista e la ripresa dei lavori per il Rebuild stesso; abbiamo concluso con un lungo momento Q&A, al quale hanno partecipato Eleonora “Caska” Caruso e Andrea “Kaw” Di Lecce del Dummy System. Sul finale più baci e abbracci di così non avremmo potuto scambiarci, contenti per il successo dell’evento che ha portato tantissimi ragazzi e ragazze ad affollare Chiesa San Francesco nonostante fosse fissato alle 17.30 a ridosso dell’orario di chiusura della giornata clou della fiera.

Sarebbe stato bellissimo poter proiettare The End of Evangelion nella Chiesa sconsacrata così come l’anno scorso abbiamo proiettato Evangelion: 3.0 – You Can (Not) Redo (evento così eccezionale che ci ha portato su Reddit), ma, come più volte pubblicamente ribadito da Carlo Cavazzoni, i diritti internazionali di Evangelion serie TV del 1995 e dei film del 1997 sono bloccati, per questo Dynit non può autorizzarne, nel rispetto della legalità, proiezioni pubbliche né all’interno di fiere né di altri tipi di eventi, piccoli o grandi che siano (cosa diversa è ovviamente per i film del Rebuild, di cui Dynit è attualmente detentore dei diritti e distributore italiano: infatti Evangelion: 1.0 è stato proiettato al Romics di ottobre).
Noi siamo costantemente in contatto con Dynit e non abbandoniamo la nostra idea di portare The End of Evangelion al Lucca Comics: speriamo di darvi presto buone notizie in merito, così come sui Blu-ray di Evangelion.

Io voglio ringraziare personalmente e nuovamente gli organizzatori di Lucca per il sostegno e la fiducia che continuano ad accordarci di anno in anno e per aver compreso l’importanza del nostro progetto.

Un ringraziamento speciale a Elisa, a Gianluca e a Valerio, per averci aiutato anche quest’anno!

Attività di Distopia Evangelion

Per quanto riguarda il sito di Distopia, oltre alla revisione / “Perfezionamento” del ProgettoEVA2015 di Simone, quest’anno tra molte altre cose abbiamo intervistato l’artista Alienmind e l’autore Fabrizio Modina, pubblicato un articolo di Italo Scanniello dedicato a Yoshiyuki Tomino e uno di Sonia Malvica incentrato sul rapporto tra Evangelion ed esistenzialismo, organizzato un concorso poetico e un ciclo di #Rewatch, approfondimenti su Death e sui riferimenti spirituali e sci-fi contenuti nei titoli di Eva e infine tradotto e sottotitolato un’interessante videointervista a Hideaki Anno.

E per il 2018?

Continuerà la collaborazione con Anime & Manga [ITA], con Animeclick e con Ivan Ricci, e stanno germogliando i semi della collaborazione con Evangelion Geist: nel 2018 ne vedrete delle belle!

Ponte ideale tra 2017 e 2018 sarà la nostra partecipazione al Cavacon Winter Edition: cominceremo anche il 2018 a Cava De’ Tirreni, così come è stato per il 2017, e il 5 gennaio inaugureremo un nuovo anno di eventi, che non avrà niente da invidiare a quello appena trascorso, con il panel “Da Nausicaä a Evangelion – Hayao Miyazaki e Hideaki Anno a confronto”.

Da Nausicaa a Evangelion: Miyazaki e Anno a confronto - Cavacon, 5 gennaio 2018

A fine gennaio ci troverete nuovamente a Torino al MUFANT – MuseoLab del Fantastico e della Fantascienza di Torino per il Japan Day 2018 di Animanga Italia: l’ospite d’onore sarà la doppiatrice e direttrice del doppiaggio Liliana Sorrentino, per noi la mitica Ritsuko Akagi!

Su tutto il resto vige l’assoluto top secret: abbiamo già organizzato un bel po’ di cose perché lavoriamo l’anno prima per l’anno successivo, ma non vi spoileriamo niente… vi suggeriamo di continuare a seguirci sul sito e sui nostri social!

Grazie a Ivan, a Valerio, a Teresa, a Mario, a Luca, a Simone, a Marina, a Fabrizio, a Dimensione Fumetto e a Prizmatec Cosplay per l’insostituibile aiuto e l’amicizia.

Noi di Distopia continueremo a vigilare su Internet per tenervi aggiornati su tutte le eventuali news a tema Evangelion, in attesa di Evangelion: 3.0+1.0!

Per ora vi auguriamo Buon 2018!
E ricordate: Always Enjoy Eva! ^^

Info su Hikari Horaki

Figlia degli anni '80, Hikari Horaki ha conosciuto Neon Genesis Evangelion nel 2001 e da allora non l'ha mai tradito. Finalmente ora può dire la sua!
Questa voce è stata pubblicata in Considerazioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink. Feed dei commenti.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.