2020, the Year the Earth Stood Still

Carissimi lettori, raccogliere le idee per fare un bilancio di fine anno è cosa ardua e, in parte, anche dolorosa poiché il 2020 rappresentava per tutti noi un anno decisivo, che è andato in modo molto diverso da quanto un anno fa mai avremmo potuto immaginare.

Nei nostri piani, oltre al trentennale di Nadia e ai 25 anni della serie televisiva originale di Evangelion, l’uscita di Evangelion: 3.0+1.0 / Evangelion: Final / Shin Evangelion, quarto film del Rebuild, prevista per il 27 giugno 2020, avrebbe portato a intensificare i nostri progetti e attività; purtroppo il dilagare della pandemia COVID-19 e le sue gravissime conseguenze hanno portato all’annullamento delle manifestazioni pubbliche in tutto il mondo, e quindi anche delle principali fiere di settore italiane, nonché in Giappone allo slittamento dell’uscita del film al 23 gennaio 2021.

Nonostante tutte le avversità, ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo rimodulato il nostro lavoro e il nostro impegno, per poter continuare a proporvi diverse iniziative: la nostra fatica all’interno dell’Associazione Culturale EVA IMPACT è stata ripagata dal vostro sostegno e dal vostro affetto e siamo proiettati a concretizzare sempre più obiettivi e progetti nell’anno nuovo.

Associazione Culturale EVA IMPACT

Nel frattempo, abbiamo continuato a lavorare anche come parte integrante dello staff di Distopia Evangelion, sito che nonostante le difficoltà portate dalla pandemia ha seguito in tempo reale tutte le news disponibili a tema Evangelion, riconfermandosi come uno dei siti più affidabili e tempestivi del mondo occidentale.

Il 2020 di Evangelion

Indiscrezioni su Shin Evangelion

A inizio 2020 il compositore Shiro Sagisu ha pubblicato su Twitter video e fotografie, confermando il proseguimento dei lavori per la colonna sonora di Shin Evangelion.

Il 4 febbraio 2020 Megumi Ogata, con una foto dei copioni pubblicata su Twitter, ha rivelato l’inizio del doppiaggio della seconda parte di Shin Evangelion; sempre tramite Twitter la seiyuu Ogata ha annunciato la fine delle registrazioni principali del film il 25 febbraio 2020.

In occasione del Wonder Festival di febbraio 2020, in alcune figure e nei materiali di produzione dello stand ufficiale di Evangelion sono state rivelate delle plug suit con nuovi schemi cromatici per Asuka, Rei e Mari, che probabilmente appariranno nel film.

A fine aprile 2020 il mecha designer Ikuto Yamashita ha pubblicato su Twitter alcuni studi sulla Wunder relativi a Evangelion: 3.0, in cui appaiono anche Asuka e Rei che indossano entrambe un DSS Choker: è un semplice divertissement di Yamashita o in Shin Evangelion altri piloti oltre a Shinji subiranno il tentativo di essere controllati tramite choker in quanto considerati minacce per il mondo?

Il rinvio di Shin Evangelion

 Locandina di Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon A Time

Venerdì 17 aprile 2020 lo Studio Khara ha annunciato ufficialmente il rinvio a data da destinarsi dell’uscita di Shin Evangelion. Il rinvio è stato reso necessario a causa della pandemia di COVID-19, dilagata anche in Giappone e che ha costretto questa nazione prima a posticipare le Olimpiadi di Tokyo 2020 all’estate del 2021 e successivamente a dichiarare lo stato di emergenza nazionale.
Con l’annuncio del rinvio del film è stata pubblicata una nuova locandina in cui è presente il sottotitolo internazionale del film, Thrice Upon A Time.

 Locandina di Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon A Time

Riflettori puntati sul franchise di Evangelion

Prima e dopo il rinvio di Shin Evangelion l’attenzione sul franchise di Eva ha continuato a essere ai massimi livelli.

A inizio febbraio è stata annunciata la ristampa del manga di Evangelion di Yoshiyuki Sadamoto tra giugno e agosto 2020 in un formato da collezione a bassa tiratura, poi rinviata a gennaio 2021.

Sempre a inizio febbraio sono stati pubblicati su Youtube i primi due episodi della serie TV nonché i video riassuntivi dei primi tre film del Rebuild, che erano stati presentati originariamente in occasione dell’Operazione 0706.

A inizio marzo sull’app Eva-extra è stato pubblicato un minigioco con grafica a 8 bit avente come protagonista Pen².

Il 1° giugno 2020 è stata pubblicata una terza versione del trailer uscito originariamente nell’estate 2019.

Tra giugno e luglio 2020 sono stati ripubblicati in formato digitale i cinque artbook Groundwork of Evangelion dedicati alla serie TV e ai film cinematografici del 1997, con 30 pagine di materiale extra per ciascun volume.

A fine luglio sono stati pubblicati online su varie piattaforme a pagamento i sei album di Shiro Sagisu dedicati ai tre film del Rebuild.

 Evangelion Mark.10 mostrato al Banbori Matsuri di Kamakura

A inizio agosto 2020, come ogni anno, Hideaki Anno ha presentato la propria lanterna di carta a tema Eva in occasione del Bonbori Matsuri di Kamakura: il protagonista del disegno questa volta è l’inedito Evangelion Mark.10, che dovrebbe apparire in Shin Evangelion.

In questi mesi è stata programmata in più occasioni la trasmissione televisiva dei tre film del Rebuild.

Collaborazioni ufficiali

Nonostante il rinvio dell’uscita nei cinema di Evangelion: 3.0+1.0, continuano innumerevoli collaborazioni ufficiali dello Studio Khara con altri brand, di cui riportiamo una nostra selezione: in Giappone sono stati lanciati svariati alimenti a tema Eva come patatine e condimenti per il riso, una linea di Tamagotchi in cui è possibile crescere e accudire un Angelo, una chitarra Fender Stratocaster dedicata ad Asuka, e infine il 3 luglio 2020 l’inaugurazione di una nuova sala cinematografica della Toho a Ikebukuro ha avuto come testimonial i personaggi di Shinji, Kaworu, Asuka, Rei e Mari in abiti civili.

Anniversari degni di attenzione

A maggio 2020 sono ricorsi due anniversari degni di nota: il 17 maggio lo Studio Khara ha compiuto 14 anni, e sugli account social ufficiali è stato sottolineato il fatto che ora la Khara ha la medesima età di Shinji; il 22 maggio Hideaki Anno ha compiuto 60 anni ed è stato celebrato presso la Khara con una t-shirt personalizzata riportante la scritta “Ultraman 60 – Hideaki Anno 60th Birthday”.

Neon Genesis Evangelion finalmente in Blu-ray al di fuori del Giappone e in Italia

A fine maggio 2020 l’editore britannico Anime Limited ha annunciato per il 2021 un’edizione definitiva in Blu-ray della serie TV Neon Genesis Evangelion, di Death(true)² e di The End of Evangelion. Tale annuncio lascia supporre lo sblocco dei diritti internazionali di Eva e infatti il 4 settembre 2020, in occasione delle celebrazioni dei 25 anni di Dynit, questo editore ha dato l’annuncio dell’uscita italiana del Blu-ray Box di Neon Genesis Evangelion, costituito dalla serie TV di 26 episodi e dai due film cinematografici Death(true)² e The End of Evangelion; era stata anche annunciata l’uscita nei cinema italiani di questi due film dal 7 al 9 dicembre, ma a causa della pandemia l’evento è stato posticipato a data da destinarsi.

 Dynit pubblicherà l’edizione italiana del Blu-ray Box di Neon Genesis Evangelion

Nuovo adattamento italiano per Evangelion su Netflix

Il 6 luglio 2020, dopo oltre un anno di attesa e mantenendo un basso profilo, Netflix Italia ha finalmente pubblicato un nuovo audio italiano di Evangelion, con una nuova traduzione, un nuovo adattamento dei dialoghi italiani e un nuovo doppiaggio.

I 25 anni di Evangelion

Il primo episodio della serie TV Neon Genesis Evangelion è andato in onda sul canale giapponese TV Tokyo il 4 ottobre 1995, quindi il venticinquennale del franchise è stato celebrato dallo Studio Khara proprio il 4 ottobre 2020 con una serie di trasmissioni in streaming dei film del Rebuild e con il rilascio di dichiarazioni da parte di Hideaki Anno oltre che del cast di doppiatori: il regista ha dichiarato stupore per la longevità del franchise e ha parlato del suo imminente compimento, ringraziando gli spettatori.

Informazioni affidabili su Shin Evangelion successive al rinvio

In occasione del succitato venticinquennale non sono state date notizie ufficiali sull’uscita di Evangelion: 3.0+1.0, ma abbiamo raccolto informazioni da fonti affidabili relativamente al film: l’animatore Se Jun Kim ha rivelato che il film durerà circa due ore e che la Khara ha continuato a lavorare al film anche dopo il rinvio in quanto il suo modus operandi è di lavorare su un’opera fino all’ultimo momento per ottenere il miglior risultato possibile.

Shin Evangelion in uscita il 23 gennaio 2021

Dopo mesi di silenzio radio da parte della Khara, a ottobre 2020 è stata annunciato il ritorno al cinema dei primi tre film del Rebuild of Evangelion, in quest’occasione in versione 4D cioè accompagnati da effetti speciali fisici come scossoni, spruzzi d’acqua, luci e fumo.

Ciò ha fatto presagire l’imminente arrivo di notizie sul film, e così è stato: il 16 ottobre 2020 in occasione dell’uscita nei cinema giapponesi del nuovo film di Demon Slayer è stato proiettato un nuovo trailer di Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon A Time / Shin Evangelion / Evangelion: Final accompagnato dalla data di uscita del film: sabato 23 gennaio 2021.

Locandina di Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon A Time

La Khara ha annunciato sui propri account social il 18 novembre la conclusione del doppiaggio e il 17 dicembre la conclusione della lavorazione del film.

Locandina di Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon A Time

In un tweet del 19 dicembre la Khara ha comunicato che per Evangelion: 3.0 si è lavorato fino all’ultimo, mettendo a tacere le voci di ritardi e problemi nella produzione e confermando quanto detto da Se Jun Kim relativamente al modus operandi dello studio.

Il 23 dicembre è stata inoltre annunciata l’uscita al cinema a partire dall’8 gennaio 2021 di You Can (Not) Redo nella versione 2K IMAX denominata Evangelion: 3.333; inoltre Evangelion: 3.0+1.0 sarà proiettato anche in versione IMAX a partire dal 23 gennaio 2021 e nella notte tra 22 e 23 gennaio alcuni cinema proietteranno la maratona 3.333 / Thrice Upon A Time.

One Last Kiss di Hikaru Utada è il brano di Shin Evangelion

Hikaru Utada - One Last Kiss

A inizio dicembre 2020 è stato rivelato che il brano musicale di Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon A Time si intitola One Last Kiss, interpretato da Hikaru Utada. Il singolo è in preordine digitale a partire dal 9 dicembre e disponibile dal 24 gennaio, mentre l’EP contenente tutti i singoli della cantante legati al Rebuild of Evangelion sarà disponibile dal 27 gennaio 2021 nella versione CD con in copertina Shinji e nella versione LP con in copertina Rei. Le due immagini di copertina sono tratte dai materiali di produzione del film e sono opera di Akemi Hayashi e di Atsushi Nishigori.

Indiscrezioni tra la conclusione dei lavori e l’uscita al cinema

Il 18 dicembre, conseguentemente alla fine della lavorazione di Evangelion: 3.0+1.0, i membri dello staff hanno sgomberato le proprie postazioni di lavoro presso lo Studio Khara.

Il 20 dicembre Megumi Ogata ha anticipato in modo sibillino di aver ricevuto determinate informazioni relative al film: probabilmente si riferiva alla proiezione privata del 21 dicembre di Shin Evangelion riservata ai membri del cast e dello staff: alcuni hanno detto di essersi commossi e di non poter spiegare a parole le emozioni suscitate dal film.

Per questa proiezione privata Mahiro Maeda ha realizzato un’illustrazione con l’Eva-01 sullo sfondo, delle persone tra cui Asuka che si allontanano verso l’orizzonte, e Shinji in primo piano che si volta verso lo spettatore e lo saluta sorridendo.

Illustrazione di Mahiro Maeda realizzata per la prima proiezione di Evangelion: 3.0+1.0

Anche Ikuto Yamashita ha confermato di aver visto il film con un tweet accompagnato da un’illustrazione della testa dell’Eva-08, poi cancellato successivamente.

Il 23 dicembre ha avuto luogo la seconda proiezione privata del film: a quanto pare sono state organizzate due proiezioni private anziché una per evitare assembramenti.

Shin Evangelion – Nuovo trailer e nuova locandina

Locandina di Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon A Time

Il 25 dicembre 2020, a poco meno di un mese dall’uscita nei cinema giapponesi, lo Studio Khara ha rilasciato una nuova locandina e un nuovo spettacolare trailer, accompagnato da One Last Kiss di Hikaru Utada; l’illustrazione della locandina è di Atsushi Nishigori.

Locandina di Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon A Time

Il trailer è stato analizzato dal nostro Simone Serra in un articolo pubblicato sul sito sperimentale Project EVA.

Shiro Sagiru, la sua musica e le sue indiscrezioni

Il compositore Shiro Sagisu ha continuato a parlare della lavorazione del film su Twitter: oltre al rinvio dell’uscita del film, la pandemia ha causato anche l’interruzione della registrazione della colonna sonora di Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon A Time, ripartita solamente a giugno 2020 e proseguita per mesi.

L’11 ottobre Sagisu ha pubblicato un tweet in cui ha annunciato di aver riarrangiato il tema musicale che accompagna la scena finale dell’episodio 6 della serie TV, in occasione delle celebrazioni dei 25 anni di Evangelion: il tema è stato reintitolato Il tuo sorriso.

Il 14 dicembre è stato annunciato che l’album della colonna sonora di Evangelion: 3.0+1.0 sarà costituito da ben 3 CD e sarà in vendita dal 10 febbraio 2021, mentre il 25 dicembre, conseguentemente al rilascio del trailer, è stata svelata anche la copertina dell’album che riprende l’illustrazione della locandina del film, mostrando il dettaglio delle onde del mare.

Il 16 dicembre Sagisu ha pubblicato su Twitter un video che mostra la registrazione di una traccia della colonna sonora di Nadia – Il mistero della pietra azzurra: tale incisione potrebbe essere legata alle celebrazioni del trentennale di Nadia oppure, sulla falsariga di quanto già avvenuto per Evangelion: 3.0, potrebbe essere utilizzata in Shin Evangelion.

Shiro Sagisu e il missaggio dei brani di Shin Evangelion

Infine il 29 dicembre il compositore ha annunciato di aver concluso il missaggio dei brani per il film e di essere passato a quello dei brani per l’album della colonna sonora: in quest’occasione ha pubblicato una foto del materiale di lavorazione che rivela che la durata totale di AVANT 1 e AVANT 2 è di 14 minuti e 20 secondi.

Manovre di avvicinamento ufficiali al film

Con il procedere del conto alla rovescia per l’uscita del film lo Studio Khara sta premendo a fondo l’acceleratore dell’hype per suscitare il massimo interesse negli appassionati.

In seguito alle proiezioni private la Khara ha invitato alla cautela i follower del profilo Twitter ufficiale di Evangelion, in quanto potrebbero incappare inconsapevolmente in spoiler del film, anche considerando il fatto che alla seconda proiezione hanno partecipato alcune persone esterne allo staff.

Il 25 dicembre, dopo la pubblicazione del trailer, lo staff del film ha firmato la nuova locandina e la foto è stata pubblicata sull’account Twitter ufficiale della Khara.

Il 28 dicembre lo Studio Khara ha pubblicato sul proprio sito le linee guida rivolte agli appassionati per la creazione in modo legale e sicuro di contenuti dedicati a Evangelion, chiedendo in modo esplicito di evitare la realizzazione di contenuti pornografici.

Inoltre a gennaio 2021 per tre venerdì consecutivi verranno trasmessi sul canale giapponese NTV i primi tre film del Rebuild of Evangelion, mentre dall’8 al 22 gennaio tornerà nei cinema giapponesi il film del 1998 Revival of Evangelion, costituito da Death(true)² e The End of Evangelion.

Infine, similmente a quanto avvenuto per la serie TV e i film cinematografici del 1997 disponibili su Netflix, i primi tre film del Rebuild of Evangelion sono disponibili su Amazon Prime Video Giappone a partire dal 18 dicembre 2020.

I primi tre film del Rebuild of Evangelion su Amazon Prime Video Giappone

Su questa scia, a partire dal 27 gennaio 2021 saranno disponibili su Amazon Prime Video Latino America i primi tre film del Rebuild of Evangelion.

A questo punto, considerando la promozione senza precedenti messa in atto per Evangelion: 3.0+1.0, si potrebbe ipotizzare un imminente annuncio dell’uscita di questi tre film su Prime Video in tutto il mondo, quindi anche da noi. Un’ipotesi ancora più ardita potrebbe essere quella di avere in tempi brevi la distribuzione globale di Shin Evangelion su Prime Video in tutto il mondo, Italia compresa, e magari anche in Giappone qualora la pandemia dovesse intensificarsi, in un rilascio ibrido tra cinema e streaming a noleggio. Ovviamente le nostre sono e restano mere ipotesi, ma questa serie di coincidenze non può e non deve sfuggire agli osservatori più attenti, e pertanto deve essere opportunamente messa in evidenza.

Il quarto anno di EVA IMPACT

Il 25 e il 26 gennaio 2020 abbiamo partecipato ai Japan Days 2020 di Animanga Italia, con il patrocinio del Comune di Torino, presso la Biblioteca civica musicale “Andrea Della Corte” all’interno dello splendo Parco della Tesoriera di Torino; in questa occasione abbiamo avuto il grandissimo onore di avere come ospiti Valentina Mari e Fabrizio Mazzotta, e abbiamo potuto celebrare in pompa magna sia i 25 anni della serie televisiva Neon Genesis Evangelion, sia il trentennale di Nadia – Il mistero della pietra azzurra proponendo per un’ultima volta le mostre del 2019.

Il quarto anno di EVA IMPACT

I Japan Days 2020 sono stati l’ultima occasione per poter parlare di Evangelion con il pubblico in sala; nei mesi successivi abbiamo spostato le nostre iniziative online, con una serie di live -seguitissime, e di questo vi ringraziamo!- legate a giornate speciali per tutti gli appassionati di Evangelion e dell’opera di Hideaki Anno.

La Pasquetta della pietra azzurra

Abbiamo concluso le celebrazioni di Nadia – Il mistero della pietra azzurra con l’evento online La Pasquetta della pietra azzurra che ha avuto luogo lunedì 13 aprile, giorno in cui ricorreva il trentennale della messa in onda in Giappone del primo episodio di Nadia: l’ospite d’onore è stata la doppiatrice Danja Cericola, che ha diretto il secondo doppiaggio della serie e che in questa versione ha dato la propria voce a Grandis; gli altri ospiti che hanno partecipato alla diretta sono stati gli artisti Federica Di Meo, Sergio Algozzino di Memorie a 8bit e Gabriele Cioffi che hanno disegnato dal vivo, gli imprescindibili Alessandro Falciatore, direttore editoriale di Animeclick.it, e Mario Pasqualini, autore di Dimensione Fumetto, che hanno fornito contributi precisi e interessanti, oltre a Filippo Petrucci, Ivan Ricci e alla sottoscritta. Quello che era nato come un incontro che doveva avere luogo in una fiera è stato reinventato come evento online e ha riscosso davvero un successo inimmaginabile: moltissimi spettatori hanno seguito con interesse e passione la diretta, portandoci a prolungare quella che doveva essere una live di 90 minuti a superare le tre ore di durata! Un grazie speciale a Barbara Salvati che ha realizzato l’illustrazione utilizzata come copertina per l’evento.

EVA-25

Domenica 4 ottobre, giorno in cui ricorreva il venticinquennale della messa in onda in Giappone del primo episodio di Eva, L’Attacco dell’Angelo, abbiamo festeggiato tutti insieme i 25 anni di Neon Genesis Evangelion con EVA-25, un evento in streaming dal programma particolarmente ghiotto: oltre a parlare dell’anniversario e dell’annunciata uscita dell’edizione italiana in Blu-ray della serie e dei film del 1997 con Alessandro Falciatore, Italo Scanniello e Paolo Sollazzo di AnimeTeaTime, Federico Antonio Russo di FAR from Animation, Mario Pasqualini, Ivan Ricci, accompagnati dagli artisti Isabella Cacciabaudo e Andrea Yuu Dentuto, abbiamo avuto l’onore di presentare al grande pubblico il libro Evangelion for Dummy (Plugs), edito da Dynit, intervistandone gli autori Cristiano Brignola e Francesco Tedeschi.
Tra i graditissimi ospiti, abbiamo avuto anche la doppiatrice e adattatrice Laura Cosenza, che ha curato l’adattamento Netflix della serie targato 2020.
Un ringraziamento ad Alessia Trunfio che ha realizzato l’illustrazione utilizzata come copertina per l’evento.

Robothon 20

Sabato 12 dicembre abbiamo festeggiato in live i 20 anni della mitica Robothon di MTV con l’evento Robothon 20 che ha visto la partecipazione di Italo Scanniello, Alessandro Falciatore, James Garofalo di Voci Animate/Animanga Italia e Fabrizio Modina, storico di Mitologia Moderna e autore di Super Robot Files per J-Pop.
La copertina dell’evento è stata realizzata dal mitico Ivan Ricci, rielaborando con eleganza e in chiave moderna lo stile che contraddistingueva il promo della celeberrima maratona di animazione mecha.

Le pubblicazioni 2020 di EVA IMPACT

Se sul fronte fiere ed eventi tutte le collaborazioni sono slittate al 2021, nella speranza di poter ricominciare gli eventi in presenza, le nostre pubblicazioni annuali nel frattempo sono diventate tre: a Lucca Comics & Games 2019 abbiamo ufficialmente annunciato la realizzazione per il 2020, oltre alla nuova rivista IMPACT 01 Test Type e al volume Genesis dedicato alle influenze dei grandi Maestri del fumetto e dell’animazione giapponese su Anno ed Evangelion, anche il volume speciale Becoming Mecha sulla storia del robot giapponesi.

Le pubblicazioni di EVA IMPACT

Sulle pagine di IMPACT 01 Test Type non abbiamo parlato solo di Evangelion ma, come era già accaduto sulla rivista IMPACT 00, abbiamo trattato gli argomenti più svariati, da SSSS.Gridman a Sarazanmai, passando da Magnetic Rose, Akira, Ghost in the Shell, con incursioni nei lavori di Terumi Nishi e con omaggi ai mai troppo compianti Satoshi Kon e Monkey Punch.
Anche quest’anno la rivista è corredata da meravigliose illustrazioni, che speriamo di poter presto ammirare in mostra nelle principali fiere italiane di settore.
Ringrazio gli autori Luca Moretti, Italo Scanniello e Studio Trigger Italia; Andrea Yuu Dentuto ed Elisa Di Virgilio, in veste sia di autori sia di illustratori; gli artisti Isabella Cacciabaudo, Matteo De Longis, Federica Di Meo, Chiaretta e Bon, Robin Goodbear, Giovanna Loia, Diana Mercolini, Francesca Pagano, Giulia Petrone, Roberta Rea, Emiliano Serreli, Alessia Trunfio ed Eva Villa.

Il 2020 è stato un periodo di riflessione, in cui, con la speranza di tornare presto alla nostra quotidianità, ci siamo soffermati sul ricordo di tutte le cose già fatte… Le tante cose già fatte: Evangelion Impact, Sci-Fi Anime Attack – Neon Genesis Evangelion, Cowboy Bebop, Trigun e l’animazione fantascientifica giapponese all’alba del terzo millennio, Take My Revolution! – 20 anni di Utena la fillette révolutionnaire, Blood Type: Blue Water – Nadia×Evangelion e la nostra rivista sperimentale IMPACT 00 Prototype.
Il volume Genesis è a pieno titolo figlio di quest’anno: ha un occhio al passato, ma nella prospettiva del presente e di quanto ci attende nel futuro.
Genesis parla di grandi Maestri, di grandi insegnamenti e delle loro influenze su quanto noi amiamo di più: dedicando spazio a Osamu Tezuka, Hayao Miyazaki, Go Nagai, Leiji Matsumoto, Yoshiyuki Tomino, Shotaro Ishinomori, Ishiro Honda, Eiji Tsuburaya guida alla scoperta di tutte le lezioni apprese da Hideaki Anno, confluite nel suo capolavoro, ma non solo…
All’interno di Genesis, oltre agli splendidi ritratti dei Maestri e alle tante opere in modalità crossover di talentuosi artisti, si trovano, come sempre, anche articoli e approfondimenti.
Genesis è la speranza di un nuovo inizio, di un periodo migliore del precedente, di una rinascita dopo una caduta, in attesa della conclusione delle conclusioni, Evangelion: 3.0 + 1.0, e tutto quello che ci sarà da analizzare e discutere insieme dopo la sua uscita.
Ringrazio Alessandro e Jacopo Gori per i meravigliosi ritratti dei grandi Maestri; gli autori Mario Pasqualini, Massimo Nicora e Paolo S. Cavazza; gli illustratori Sergio Algozzino, ASU, Isabella Cacciabaudo, Carmine Cassese, Gabriele Cioffi, Andrea Yuu Dentuto, Emanuele Ercolani, Andrea Gatti, Germano Massenzio, Igor Monti, Fabrizio Ricci, Barbara Salvati, Enrico Simonato e Alberto Vacca.

Nel 2019 abbiamo presentato in anteprima al Lucca Comics & Games la mostra fotografica Becoming Mecha, celebrazione della storia dei robot giapponesi, che abbiamo trasformato nell’omonimo imperdibile volume: attraverso gli scatti del fotografo Paolo S. Cavazza che ritraggono una selezione di mecha toys della collezione dello storico di Mitologia Moderna Fabrizio Modina, Becoming Mecha racconta lo sviluppo del rapporto tra uomo -autore, creatore, fruitore- e macchina -prodotto, strumento e passo finale dell’evoluzione umana-, in un percorso cronologico e tematico che vuole esaltare le principali icone robotiche dell’immaginario collettivo.
Partendo da Tetsuwan Atom, un androide simulacro di un bambino che anela a diventare umano, si passa da Tetsujin 28-go a Mazinger Z, da Combattler V a Gundam, da Macross a Evangelion, fino a Darling in the Franxx, in un’avvincente cronistoria dedicata a un’approfondita analisi delle tappe fondamentali del genere mecha dell’animazione giapponese.
Oltre a Paolo e a Fabrizio, voglio ringraziare anche gli autori degli articoli di approfondimento del volume: Alessandro Falciatore, Mario Pasqualini, Italo Scanniello, Eleonora Nappi e Cristiano Paglionico.

Il ringraziamento più grande voglio farlo a Ivan Ricci, Responsabile grafico, e a Filippo Petrucci, Vicepresidente e autore: senza di loro mostre, volumi e progetti di EVA IMPACT non esisterebbero.
Siete il cuore e l’anima dell’Associazione!
Sempre più orgogliosa di essere Presidente e autrice per EVA IMPACT!

Gli Amici di EVA IMPACT

Dopo tre anni intensissimi con riconoscimenti a Dynit nella persona del direttore esecutivo Carlo Cavazzoni, alla direttrice del doppiaggio e doppiatrice di Ritsuko Akagi Liliana Sorrentino, al direttore del doppiaggio e doppiatore Fabrizio Mazzotta, al Maestro Yoshiyuki Tomino (in collaborazione con Dynit e Animeclick.it), al Maestro Leiji Matsumoto (in collaborazione con Lucca Comics & Games), alla cantante Yoko Takahashi e al Maestro Go Nagai (in collaborazione con la giornalista Marlen Vazzoler), il 25 gennaio in occasione dei Japan Days 2020 di Animanga Italia abbiamo conferito il titolo di “Amica di EVA IMPACT” alla doppiatrice Valentina Mari, per aver donato voce e anima al personaggio di Rei Ayanami.

Valentina Mari riceve l'attestato di Amica di EVA IMPACT

Attività di Distopia Evangelion

Per quanto riguarda Distopia Evangelion, oltre alle notizie precise e puntuali a cui vi abbiamo abituato, ci siamo dedicati all’analisi dell’adattamento e doppiaggio italiano 2020 di Evangelion su Netflix e abbiamo partecipato come ospiti a svariate live di Animeclick.it, AnimeTeaTime e Voci Animate: citiamo la maratona live da record di 12 ore di Gianluca Fini e Italo Scanniello (AnimeTeaTime), l’evento di Animeclick.it per l’uscita del box di J-Pop del manga de Le rose di Versailles – Lady Oscar e la serata di Voci Animate dedicata a Gianfranco Miranda e Ilaria Latini, voce storica di Asuka Soryu Langley.

Il 16 ottobre in una live di Distopia io e Filippo abbiamo analizzato il trailer, diffuso in occasione dell’uscita nei cinema giapponesi del film di Demon Slayer, che ha annunciato al mondo la nuova data di Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon A Time: il 23 gennaio 2021! In quest’occasione abbiamo lanciato pubblicamente il nuovo gruppo Facebook Evangelion: 3.0+1.0 – Quelli che aspettano… gestito assieme ad altre realtà dedicate a Evangelion quali Aggiornamenti giornalieri sull’uscita di Evangelion: 3.0+1.0, Daily Updates About Evangelion: 3.0+1.0, Evangelion GEIST, Hideaki Anno che fa cose ma non Evangelion e Project EVA.

Evangelion for Dummy (Plugs)

Abbiamo inoltre avuto il grande onore di offrire la nostra consulenza, definita addirittura “indispensabile”, per il libro Evangelion for Dummy (Plugs) di Cristiano Brignola e Francesco Tedeschi, edito da Dynit.

Abbiamo concluso il nostro anno in live, distanti ma vicini, tornando a parlare sul canale Twitch di Animeclick.it, con Alessandro Falciatore e Cristiano Paglionico, dell’ultimissimo trailer di Evangelion: 3.0+1.0, distribuito dalla Khara il 25 dicembre: un ottimo regalo di Natale per concludere un anno davvero difficile!

E per il 2021?

Continueranno naturalmente le collaborazioni con Ivan Ricci, Dynit, Anime & Manga [ITA], AnimeTeaTime, DR COMMODORE, Animeclick.it, Dimensione Fumetto, Animanga Italia e Voci Animate.

Considerata la situazione attuale, resta difficile fare previsioni relative a quando sarà possibile incontrarsi nuovamente di persona per discutere di Evangelion. I nostri molti ambiziosi progetti e le nostre varie collaborazioni restano in piedi e assumeranno nuove forme per adeguarsi alle circostanze, quindi vi suggeriamo di continuare a seguirci sul sito e sui nostri social.

Bye-bye, 2020 - Happy New Year 2021

Il 23 gennaio 2021 finalmente uscirà Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon A Time e Distopia Evangelion vi aggiornerà minuto per minuto sul prima, il durante e il dopo la prima proiezione!
L’anno che verrà per tutti gli appassionati di Evangelion sarà pazzesco già “solo” per questo: Distopia sarà qui come c’è sempre stato in tutti questi anni per gustarci tutti insieme questa epica conclusione!

Infine, un ringraziamento di cuore a Ivan, a Valerio P., a Teresa, a Mario, a Simone, a James, a Federica e a Marcello per l’insostituibile aiuto e l’amicizia.

«La speranza rimane, in qualunque momento.»

Always Enjoy Eva!

Informazioni su Hikari Horaki

Figlia degli anni '80, Hikari Horaki ha conosciuto Neon Genesis Evangelion nel 2001 e da allora non l'ha mai tradito. Finalmente ora può dire la sua!
Questa voce è stata pubblicata in Considerazioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.