Gainax

Logo Gainax

Lo studio Gainax (株式会社ガイナックス Kabushiki-gaisha Gainakkusu) venne fondato il 24 dicembre 1984 da Hideaki Anno, Yoshiyuki Sadamoto, Hiroyuki Yamaga, Takami Akai, Toshio Okada, Yasuhiro Takeda e Shinji Higuchi, ma le sue origini risalgono al 1981, anno in cui Okada, Takeda, Anno, Yamaga e Takai, all’epoca studenti universitari, realizzarono un corto animato per l’apertura del DAICON 3, il ventesimo festival fantascientifico giapponese tenuto a Osaka, e costituirono un gruppo di animatori chiamato per l’appunto DAICON Film.

Quando si decise di approdare tra i professionisti dell’animazione, venne scelto il nome Gainax: esso trae origine da “Gaina”, termine del dialetto Yonago della prefettura di Tottori che significa “grande”, a cui venne aggiunta la “x” finale per “rendere il nome simile a quello di un robot di un anime” e per dargli una sorta di internazionalità.

La storia delle origini della Gainax, qui brevissimamente accennata, viene approfondita nell’articolo Evangelion & le fascinazioni della fantascienza.

Questi sono i principali anime creati dalla Gainax (http://www.gainax.co.jp):

  • 1987 – Le ali di Honneamise »»»
  • 1988 – Punta al Top, GunBuster! »»»
  • 1990 – Nadia – Il mistero della pietra azzurra) »»»
  • 1991 – Otaku no Video »»»
  • 1995 – Neon Genesis Evangelion
  • 1998 – Le situazioni di Lui & Lei »»»
  • 2000 – FLCL »»»
  • 2002 – Abenobashi – Il quartiere commerciale di magia »»»
  • 2007 – Sfondamento dei cieli Gurren Lagann »»»

Per saperne di più: Pagina su Wikipedia (italiano)Pagina su EvaItaliaPagina su Wikipedia (inglese)Pagina su EvaGeeks.org

Feed dei commenti

Lascia un commento