Gainax

Logo Gainax

Lo studio Gainax (株式会社ガイナックス Kabushiki-gaisha Gainakkusu) venne fondato il 24 dicembre 1984 da Hideaki Anno, Yoshiyuki Sadamoto, Hiroyuki Yamaga, Takami Akai, Toshio Okada, Yasuhiro Takeda e Shinji Higuchi, ma le sue origini risalgono al 1981, anno in cui Okada, Takeda, Anno, Yamaga e Takai, all’epoca studenti universitari, realizzarono un corto animato per l’apertura del DAICON 3, il ventesimo festival fantascientifico giapponese tenuto a Osaka, e costituirono un gruppo di animatori chiamato per l’appunto DAICON Film.

Quando si decise di approdare tra i professionisti dell’animazione, venne scelto il nome Gainax: esso trae origine da “Gaina”, termine del dialetto Yonago della prefettura di Tottori che significa “grande”, a cui venne aggiunta la “x” finale per “rendere il nome simile a quello di un robot di un anime” e per dargli una sorta di internazionalità.

La storia delle origini della Gainax, qui brevissimamente accennata, viene approfondita nell’articolo Evangelion & le fascinazioni della fantascienza.

Questi sono i principali anime creati dalla Gainax (http://www.gainax.co.jp):

  • 1987 – Le ali di Honneamise »»»
  • 1988 – Punta al Top, GunBuster! »»»
  • 1990 – Nadia – Il mistero della pietra azzurra) »»»
  • 1991 – Otaku no Video »»»
  • 1995 – Neon Genesis Evangelion
  • 1998 – Le situazioni di Lui & Lei »»»
  • 2000 – FLCL »»»
  • 2002 – Abenobashi – Il quartiere commerciale di magia »»»
  • 2007 – Sfondamento dei cieli Gurren Lagann »»»

Per saperne di più: Pagina su Wikipedia (italiano)Pagina su EvaItaliaPagina su Wikipedia (inglese)Pagina su EvaGeeks.org

Feed dei commenti

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.